[PARLIAMO DI VIDEOGIOCHI] "E3 2017": Ori and the will of the wisps. - La tomba per le lucciole

[PARLIAMO DI VIDEOGIOCHI] "E3 2017": Ori and the will of the wisps.


Nel 2015 la Moon Studios ci ha donato una perla di rara bellezza: Ori and the blind forest.
Un gioco straordinario sotto tutti i punti di vista e che ci ha regalato emozioni indescrivibili.
A sorpresa però, in questo E3 2017, Microsoft presenta un sequel: Ori and the will of the wisps!

La domanda a molti sorge spontanea: ma si può dare di più? Ori and the blind forest è stato magnifico sotto ogni punto di vista, dalla grafica, all'audio fino ad arrivare al gameplay; quindi come si può dare di più?
Ebbene, il trailer proposto all'E3 ci mostra un comparto grafico migliorato che tocca livelli da pelle d'oca, la colonna sonora, poi, ancora una volta riesce ad emozionarci fin dalle prime note, insomma cosa chiedere di più dal momento che viene già difficile immaginarsi dei miglioramenti dal capitolo precedente?



Bisogna però mettere le mani avanti, si tratta solo di un trailer cinematografico quello che è stato proposto, ma sarò sincero con voi, per il sequel di Ori mi sarebbe bastato anche solo un aggiornamento della trama, già così com'era in precedenza sarebbe stato in grado di regalarmi nuove emozioni. In ogni caso nulla possiamo dire riguardo il gameplay, ma qualche parolina sulla nuova trama possiamo spenderla.
In passato Ori ha avuto il compito di "risanare" la foresta, se così possiamo dire. In questo nuovo capitolo però, vediamo un mondo decisamente più cupo e tetro, niente a che vedere con il precedente, qualcosa di terribile sta accadendo nella foresta e in particolare lo possiamo notare nell'ultima scena dove Ori, palesemente spaventato, abbraccia un piccolo gufo mentre sullo sfondo possiamo notare gli scheletri (non è ben chiaro se siano scheletri o corpi pietrificati) inizialmente della famiglia (credo) del piccolo gufo e successivamente, con l'inquadrata più larga, di numerosi animali che in precedenza abitavano la foresta. Il nostro piccolo amico in questa nuova avventura dovrà affrontare pericoli molto più grandi a quanto pare. In ogni caso, dopo questo trailer, per precauzione preparo i fazzoletti, se già qui iniziamo a provare una forte malinconia non oso immaginare durante il gioco.

Nessun commento

Powered by Blogger.